ESSERE FELICE TI FARA’ GUADAGNARE DI +

Mar 31, 2021 COACHING

Vuoi essere un imprenditore, professionista, dirigente, genitore felice o
guadagnare di più?

Attento perché la domanda nasconde un tranello, cioè considera le due cose
inconciliabili.
E il secondo errore stai per farlo tu! Stai pensando: fammi guadagnare di
più che poi la felicità arriva?
Sei sicuro sia così? Ti è capitato magari in passato di guadagnare di più e di non essere così felice? Conosci amici che guadagnano bene eppure si lamentano?
Perché succede? Come è possibile?
Ecco la risposta che ti cambierà la vita: come guadagnare di più ed
essere felice!

Stai per leggere la risposta che aspettavi da tempo. Un messaggio
illuminante. Scoprirai perché puntare tutto sul piacere dei sensi sarà
aver puntato sul gradino più basso.

Esempi che ti confermano che guadagnare di più non garantisce la felicità ce ne sono a migliaia. Ti nomino solo i vincitori delle lotterie di cui spesso sentiamo tristi storie. Ti sarà capitato di ammirare qualcuno di cui poi hai saputo avere difficoltà economiche o di salute o familiari.
Allora potrebbe essere vero il contrario cioè essere felice fa
guadagnare di più!

Si. Essere felice ti farà guadagnare di più!
Attento perché sembra una piccola differenza ma mettere in ordine le cose da fare ha la sua importanza. Sicuramente hai già visto l’importanza delle priorità se ti sei occupato di time management.
La lista precisa per il successo prevede al primo posto la felicità.
Concentrati sulla felicità che il guadagno arriverà.
Ecco il nocciolo duro: cosa è la felicità?
NON è essere sempre positivo.
NON è avere una rendita per poter non lavorare
NON è trovare il principe azzurro
NON è avere una donna che non rompe come invece spesso facciamo o un
uomo che si ricorda tutto quello che diciamo anche quando parliamo da sotto
la doccia
NON è vincere alla lotteria
Gli studi sulla felicità sono molto precisi e scientifici. Ti racconto quello che
più sento farmi vibrare ogni volta che lo leggo o racconto.
Martin Seligman, Direttore Centro Psicologia Positiva Università Pennsylvania,
descrive tre tipi di vita felice in ordine di risultato positivo, duraturo e di soddisfazione:

  1. Pleasant life edonia siamo felici quando proviamo piacere 50% fattore
    ereditario e ambientale. Si può migliorare di 15-20%. E’ il piacere dei sensi
    destinato a saturazione. Felicità breve e rischiosa
  2. Good life flusso siamo felici quando esprimiamo il meglio di noi.
    Coinvolgimento pieno, ci impegniamo a fondo. E’ l’esperienza di
    flusso/flow
  3. Meaningful life eudemonia dare un significato alla nostra vita ci rende
    felici. E’ la volontà di significato, l’uomo consciamente o no crede e cerca
    un senso dell’esistenza
    Stai inquadrando l’argomento? Hai capito perché è illusorio aspettare la fine
    della giornata per essere felici, o le vacanze o la pensione?! Puntare tutto sul piacere dei sensi sarà aver puntato sul gradino più basso
    La felicità è un modo di viaggiare piuttosto che un punto di arrivo. Investi nell’approfondire il flusso e nel dare un senso a quello che fai anche gli affari prenderanno il verso giusto

Per Diana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *